Cognome e Nome

Zampilli Michele

Data di Nascita 2 novembre 1954
Qualifica Professore Associato
Università Università degli Studi di Roma III
Dipartimento Dipartimento di Architettura
Indirizzo Via della Madonna dei Monti 40 - 00184 Roma
Telefono 3204079613
Email michele.zampilli@uniroma3.it
Web http://architettura.uniroma3.it
Ambito di Ricerca Restauro architettonico e urbano, analisi tipologico-processuale, recupero centri storici minori
Attività Didattica ...
Curriculum e Pubblicazioni Curriculum vitae Laureato nel 1982 in architettura a Firenze sotto la guida di Gianfranco Caniggia, è stato suo assistente alla Facoltà di Architettura di Roma fino alla prematura scomparsa, nel 1987. Ha collaborato con Antonino Giuffrè ai primi Codici di Pratica (Castelvetere sul Calore, Ortigia), e con Paolo Marconi negli studi sui caratteri costruttivi e tipologici dell’edilizia storica (Manuale del Recupero di Palermo, Analisi delle tipologie edilizie e costruttive del Centro Storico di Roma, Atlante dei centri storici italiani soggetti a rischio sismico). E’ professore associato in restauro (ICAR/19) dell’Università degli Studi di Roma Tre. E’ responsabile scientifico di ricerche e progetti nazionali e internazionali inerenti la conoscenza ed il restauro dei tessuti urbani e dei tipi edilizi delle città storiche in particolare quelle soggette a rischio simico. Tra questi, i più recenti sono: Manuale delle pavimentazioni pubbliche del centro storico di Roma; Piani di ricostruzioni dei centri urbani di Castrovirreyna e Huaytarà (Perù) danneggiati dal sisma del 15 agosto 2008; Manuale del Recupero del centro storico di Cusco (Perù); Le Mura Aureliane: conoscenza, ricognizione, progetto. Ha partecipato alla redazione del Nuovo Piano Regolatore di Roma occupandosi di tessuti e tipi edilizi della Città Storica. E’ membro del Consiglio Scientifico dell’ARCO (Associazione per il Recupero del Costruito). In una lunga e qualificata pratica professionale ha progettato il restauro di numerosi edifici monumentali, tra i quali: il Palazzo Broletto e la Chiesa di San Barnaba a Brescia; la Cattedrale di Cefalù; il Palazzo Nardini ed il Palazzo in piazza Lovatelli a Roma; i palazzi Buonaccorsi a Macerata, Galletti a Palermo, Riccio di San Gioacchino a Trapani; i Castelli di Alcamo e di Piombino; la Chiesa di San Francesco del Prato a Parma, ecc. Ha condotto direzioni di lavori di restauro e miglioramento sismico di edifici monumentali per committenti pubblici. Le più significative sono: restauro del convento di S. Antonio a Ceppaloni (BN) (1987-1990), del castello di Piombino(1999-2001), dei bastioni della fortezza cinquecentesca di Piombino (2004-2006), di Palazzo Buonaccorsi a Macerata (2003-2009).   Pubblicazioni
  1. Zampilli, Analisi dei processi formativi dei tessuti urbani: note di metodo, in “Ricerche di Storia dell’arte” n. 112/2014, Centri storici del Mediterraneo architetture, migrazioni, permanenze, a cura di M. Zampilli. ISBN 9788843068647.
  2. Zampilli, What future for lesser historic centres? Teaching experiences and future directions. Atti del IV Meetng and Workshop EAAE: Restauration/Reconstruction. Small Historic Centers: Conservation in the midst of Change, Roma – Castelvecchio Calvisio (AQ), 28-31 ottobre 2013. (in corso di pubblicazione).
  3. Geremia, M. Zampilli, Casali della campagna romana. Esperienze di ricerca per la didattica, Aracneeditrice, Roma 2013. ISBN 978-88-548-6752-9.
  4. Zampilli, Cusco Perù. Studi e ricerche per il manuale del recupero del centro storico. Estuddios y investigaciones por el manual de la recuperación del centro historico, Roma, Aracne Editrice 2012.
  5. Zampilli, J.A Aguilar Merino, M. Canciani, Il centro storico di Izalco El Salvador: Corso di restauro urbano, El centro historico de Izalco El Salvador: Curso de restauración urbana, Editorial Universitaria (UES) San Salvador, 2012. ISBN 978-99923-27-75-3.
  6. Zampilli (a cura di), Progetto Perù. Piani e progetti per il recupero di Castrovirreyna e Huaytarà. Proyecto Perù. Planes y proyectos para la recuperación de Castrovirreyna e Huaytarà Roma, Aracne Editore (2012).
  7. Zampilli, Il restauro del tessuto urbano. Casi realizzati e casi di studio, 2009. In “Ricerche di Storia dell’arte” n. 99/2009, Com’era, dov’era. Dopo il terremoto, o la guerra. A cura di P. Marconi ed E. Pallottino.
  8. R. Stabile, M. Zampilli, C. Cortesi (a cura di), Centri storici minori. Progetti per il recupero della bellezza, Roma (Gangemi Editore) 2009.
  9. Zampilli, G. Cangi, Restauro con miglioramento antisismico di Palazzo Buonaccorsi a Macerata, in F. Doglioni, P. Mazzotti (a cura di), Codice di pratica per gli interventi post-sisma 1996 della Regione Marche, , Ancona, Regione Marche, 2007.
  10. Zampilli, Caratteri tipologici dell’edilizia di base palermitana. In: F. Giovanetti (a cura di), Manuale del Recupero del Centro Storico d Palermo, Flaccovio Editore Palermo 1996.
M. Zampilli, Lo sviluppo processuale dell’edilizia di base della Graziella. In: A. Giuffrè (a cura di), Sicurezza e conservazione dei centri storici. Il caso Ortigia