Cognome e Nome

Sorbo Emanuela

Data di Nascita
Qualifica Ricercatore
Università Università IUAV di Venezia
Dipartimento Dipartimento di Architettura, Costruzione e Conservazione (DACC)
Indirizzo Dorsoduro 2206, Terese 30135 Venezia
Telefono 041 2571386
Email esorbo@iuav.it
Web http://www.iuav.it/Ateneo1/docenti/architettu/docenti-st/Sorbo-Eman/index.htm
Ambito di Ricerca Restauro Archeologico, Progetto delle Rovine, Teorie e Storia del Restauro, Conservazione delle superfici, Restauro Urbano
Attività Didattica http://www.iuav.it/Ateneo1/docenti/architettu/docenti-st/Sorb...
Curriculum e Pubblicazioni Curriculum vitae: Emanuela Sorbo è ricercatore in Restauro Architettonico presso il Dipartimento di Architettura, Costruzione e Conservazione della Università IUAV di Venezia. Si laurea in Architettura nel 2003 presso il Politecnico di Bari con una tesi dal titolo Lacerazioni urbane e restauro a Corato. Nel 2004 ottiene una borsa di perfezionamento presso la Fachhochschule di Monaco (Immagine e costruzione: la ricostruzione postbellica in Germania e in Italia). Dal 2005 è borsista presso il dottorato in Storia dell’architettura e della città, Scienze delle arti e Restauro (SSAV, Università Iuav di Venezia, Università Cà Foscari) e svolge le proprie ricerche anche presso l’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociale di Parigi, il Warburg Institute di Londra e la Ludwig Maximilian Universitaet di Monaco. Nel 2008 consegue il titolo di dottore di ricerca con la dissertazione Materia e memorie. Restauri a Ercolano. Le sue attività di ricerca riguardano le forme e le tecniche di restauro delle rovine, con particolare attenzione ai temi della ricostruzione post-bellica (contrattista PRIN 2007) e ai restauri in area archeologica vesuviana. Su entrambi i temi ha pubblicato in riviste e volumi collettanei, in Italia e all’estero. Su Ercolano ha pubblicato la monografia Tra Materia e Memoria. Ercolano (1711-1961) edita nella collana Politecnica della serie Ricerche sul Restauro e la Conservazione del Politecnico di Milano (Maggioli Editore, 2014). Ha curato, con M. A. Crippa, il volume Liliana Grassi e il recupero creativo della memoria storica, nella collana Strumenti della Scuola di specializzazione per lo studio ed il restauro dei monumenti, Università degli studi di Roma La Sapienza (Bonsignori, 2007). Ha collaborato a vario titolo a progetti e concorsi internazionali di progettazione nel campo del restauro (tra cui: Useldange Ruin, Alzette River Lussemburgo, 2000; Centro Talassografico Taranto, 2001; Basilica Palladiana di Vicenza, 2005; Ospedale S. Chiara Pisa, 2007; Complesso di Sant Agostino Modena, 2010; Palazzo Citterio Milano, 2013) È stata funzionario architetto presso la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici delle provincie di Verona, Vicenza e Rovigo con la responsabilità dell’istruttoria delle pratiche di tutela paesaggistica e monumentale di Verona città. Dal 2012 è titolare del Laboratorio di Restauro del corso di laurea triennale in Architettura, Costruzione e Conservazione presso l’Università IUAV di Venezia.       Pubblicazioni: 
  1. Emanuela Sorbo, Tra Materia e Memorie. Ercolano (1927-1961), Presentazione di Francesca Ghedini, collana Politecnica, serie Ricerche sul restauro e la conservazione, Maggioli Editore, Santarcangelo di Romagna 2014, ISBN 978-88387-6277-2, 468 pp.
  2. Emanuela Sorbo, Restauro come “visione dell’antico”. Il metodo di ricostruzione di Vittorio Spinazzola e Amedeo Maiuri. Il caso della schola Armatorum di Pompei (reg. III, INS. III, N. 6), in Guido Biscontin, Guido Driussi, a cura di, Conservazione e valorizzazione dei siti archeologici: approcci scientifici e problemi di metodo, Atti del convegno di studi Bressanone 9-12 luglio 2013, Arcadia Ricerche, ISBN 978-88-95409-17-7, Venezia 2013, pp. 387-398
  3. Emanuela Sorbo, City-Fragments: Some reflections on ‘urban lacuna’ in Bucharest, in AA.VV, Conservation/Regeneration, The Modernist Neighbourhood, 3rd Workshop organized by the Conservation Network of the European Association for Architectural Education in 2011 in Romania, EAAE, Leuven 2013, ISBN 9782930301570, pp. 693-699
  4. Emanuela Sorbo, Castelvecchio tra il Castello e il Museo, in Lorenzo de Stefani, a cura di, Guerra monumenti ricostruzione. Architetture e centri storici italiani nel secondo conflitto mondiale, (volume realizzato attraverso fondi MIUR desinati al progetto PRIN 2007 Danni bellici e restauro. Opere di difesa, guasti, pratiche d’intervento edilizio e urbano nel secondo dopoguerra,) Marsilio, Venezia 2011, ISBN 978-88-317-1074-9, p. 663-670
  5. Emanuela Sorbo, Soprintendenze in guerra tra restauro e resurrezione nazionale, in Lorenzo de Stefani, a cura di, Guerra monumenti ricostruzione…, pp. 590-600
  6. Emanuela Sorbo, Treviso: codifica di un modus operandi, dall’architettura minore alle eccellenze, in Lorenzo de Stefani, a cura di, Guerra monumenti ricostruzione…, pp. 625-632
  7. Emanuela Sorbo, Imagen y construccìon: La restauración de monumentos en el programa de reconstrucción posbélica en Italia, “Loggia”, Arquitectura & Restauración, n. 21, 2009, pp. 52-63, pp. 160-165
  8. Emanuela Sorbo, Maria Antonietta Crippa, a cura di, Liliana Grassi e il recupero creativo della memoria storica, presentazione di Giovanni Carbonara, collana Strumenti della Scuola di specializzazione per lo studio ed il restauro dei monumenti, Università degli studi di Roma La Sapienza, n. 22, Bonsignori editore, Roma, 2007, ISBN 978-88-7597-400-8, 198 pp. (scritti all’interno del volume: Emanuela Sorbo, Restauro alla Cà Granda, una lettura cronologica degli interventi all’Ospedale Maggiore di Milano, pp. 155-169)
  9. Emanuela Sorbo, Carmelo G. Malacrino, (a cura di), Architetti Architettura e Città nel Mediterraneo Antico, presentazione di Donatella Calabi, Bruno Mondadori, Collana Ricerca, Milano 2007, ISBN 978-88-424-2119-1, XIV, 352 pp. (scritti all’interno del volume: Emanuela Sorbo, Carmelo G. Malacrino, Introduzione, pp. IX-XIV; Emanuela Sorbo, Lo scavo e la conoscenza della materia, 306-323)