II Edizione PREMIO Giovani – SIRA 2018 per la Migliore Tesi di Laurea in Restauro architettonico – BANDO DI CONCORSO

Con piacere pubblichiamo il Bando di Concorso per la Seconda Edizione del PREMIO Giovani – SIRA 2018, per le migliori Tesi di Laurea in Restauro architettonico, riservato a laureati dei corsi di laurea magistrale (biennale o quinquennale a ciclo unico) in Architettura o assimilabili, che abbiano approfondito, attraverso contributi originali, i temi dello studio e della progettazione nel campo della conservazione, valorizzazione, riuso e gestione del patrimonio costruito e paesaggistico esistente.

Possono partecipare al Bando i laureati dei corsi di Laurea Magistrale (biennale o quinquennale a ciclo unico) in Architettura (LM 4), ovvero ogni altra classe di laurea magistrale attinente, negli A.A. 2014/15, 2015/16 e 2016/17 (sessione di Marzo 2018 compresa) che abbiano conseguito una votazione superiore a 108/110 (o equivalente) e purché la tesi appartenga all’ambito del Restauro Architettonico (ossia abbiano un relatore e/o correlatore strutturato appartenente al S.S.D. ICAR/19 – Restauro).

Gli interessati dovranno inviare all’indirizzo premiosira@sira-restauroarchitettonico.it, entro il prossimo 12 Maggio, i seguenti materiali:

– A) una breve presentazione del lavoro di tesi (max. 1500 battute), con indicazione dei dati dell’autore o degli autori (Autore/i, Indirizzo, Titolo della tesi, Relatore – con indicazione del SSD di appartenenza, Corso di Studi, A.A.; autocertificazione del voto di laurea);

– B) una stampa in formato A3 (.pdf) degli elaborati di tesi, in forma completa e conforme alla copia originale;

– C) 2 elaborati grafici di dimensioni A1 (891x594mm) verticale, in formato digitale (.pdf con risoluzione 300 dpi). Gli elaborati dovranno esprimere in forma sintetica e efficace gli elementi utili a illustrare e documentare compiutamente il progetto e il suo percorso di conoscenza preliminare;

– D) 1 immagine ritenuta dai candidati illustrativa, sintetica e significativa del progetto o la proposta di studio e proposta (in formato .tiff o .jpg, con risoluzione 300 dpi, ad esempio rendering, assonometrie, prospettive, etc.).

Gli elaborati saranno valutati, attraverso un “blind process”, da una Giuria di esperti, composta da 3 studiosi (non iscritti alla Società) e 1 membro interno alla SIRA, senza diritto di voto e con funzione di garante.

Ai primi tre classificati saranno corrisposti tre premi in denaro (rispettivamente di 1400€, 900€ e 700€) oltre alla consegna di una pergamena di merito e l’iscrizione gratuita alla nostra Associazione per un anno (in qualità di Socio aggregato). Potranno essere riconosciuti altri lavori meritevoli di menzione, nel numero massimo di 10.

L’esito dei lavori della Giuria, e le tesi saranno pubblicate sul nostro sito.

I laureati prescelti saranno premiati in occasione del II Convegno SIRA, previsto per Settembre 2018 

Per informazioni:  premiosira@sira-restauroarchitettonico.it

II Premio SIRA Giovani_bando

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>