I PREMIO GIOVANI SIRA 2016 – Prorogata al 30 Giugno la scadenza domande

E’ stato prorogato al prossimo 30 giugno 2016 il termine per la partecipazione al I PREMIO SIRA 2016, per le migliori Tesi di Laurea in Restauro architettonico, riservato a laureati dei corsi di laurea magistrale (biennale o quinquennale) in Architettura o in Ingegneria Edile- Architettura (LM4), che abbiano approfondito, attraverso contributi originali, i temi del Restauro architettonico.

Possono partecipare al Bando i laureati dei corsi di Laurea Magistrale (biennale o quinquennale) in Architettura o in Ingegneria Edile- Architettura (LM4) – negli A.A. 2012/13 – 2013/14 e 2014/15 (sessione di febbraio-marzo 2016 compresa) – che abbiano conseguito una votazione superiore a 108/110 (o equivalente) e che abbiano discusso la propria tesi nell’ambito del Restauro Architettonico (SSD relatore ICAR 19).

Gli interessati possono inviare all’indirizzo info@sira-restauroarchitettonico.it, entro il prossimo 30 giugno 2016:

  • una breve presentazione del lavoro di tesi (max. 2000 battute) con indicazione dei dati dell’autore o degli autori (Autore/i, Indirizzo, Titolo della tesi, Relatore – con indicazione del SSD di appartenenza, Corso di Studi, A.A.).
  • il proprio elaborato di tesi, in forma completa e conforme alla copia originale, in formato digitale (.pdf)

Gli elaborati saranno valutati, attraverso un “blind process”, da una Giuria di esperti, composta da 3 studiosi (non iscritti alla Società) e 1 membro interno alla SIRA, senza diritto di voto e con funzione di garante.

I nomi dei candidati selezionati verranno resi noti entro il prossimo 15 settembre 2016.

L’esito dei lavori della Giuria, e le tesi saranno pubblicate sul nostro sito e un estratto significativo delle tesi selezionate sarà pubblicato negli Atti del prossimo Convegno SIRA (“RICerca/REStauro”, previsto il 26 e 27 settembre 2016, a Roma),  in occasione del quale verranno premiati i laureati prescelti. 

Per informazioni: info@sira-restauroarchitettonico.it

Bando I PREMIO Giovani

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>