Freschi di Stampa / Pubblicazioni

Questa pagina ha lo scopo di offrire un repertorio selezionato di studi e saggi ritenuti di particolare significato per la discussione sui temi del Restauro.
Si invitano i lettori a segnalare nuove pubblicazioni che possano suscitare interesse tra gli studiosi
all’ indirizzo pubblicazioni@sira-restauroarchitettonico.it

Responsabili della pagina web Freschi di Stampa/ Pubblicazioni
Federica Ottoni federica.ottoni@unipr.it, Andrea Pane andrea.pane@unina.it

dal_teatro_cop_3066
Autore: Maria Grazia Turco (a cura di)

Dal teatro all’italiana alle sale cinematografiche

Edizione Quasar, Roma, 2017

Il volume raccoglie gli Atti del convegno Dal teatro all’italiana alle sale cinematografiche. Questioni di storia e prospettive di valorizzazione che si è svolto a Roma nel 2014. L’iniziativa, alla quale hanno partecipato studiosi nazionali e internazionali, ha sviluppato diverse tematiche tutte all’interno del filone di ricerca sull’architettura teatrale e gli spazi destinati alla rappresentazione, comprese le problematiche legate al loro recupero.
Nel libro vengono affrontati argomenti differenti: dall’evoluzione dei teatri europei dell’Ottocento, nelle loro manifestazioni sociali, politiche e architettoniche, alle innovazioni novecentesche che spesso hanno comportato la modifica dei sistemi impiantistico-tecnologici; dall’inserimento di nuove funzioni legate a un’inedita espressione d’arte e rappresentazione, vale a dire il cinematografo, alla sperimentazione costruttiva degli anni Cinquanta del Novecento caratterizzata da alcuni dei protagonisti del Moderno, quali Sergio Musmeci, Giorgio Calza Bini, Riccardo Morandi.
Particolare attenzione è stata riservata anche agli ambiti del restauro e della valorizzazione che oggi interessano tali edifici, sia i teatri sia i cinema, ponendo l’attenzione sulla tutela e la salvaguardia di questo ingente patrimonio architettonico e culturale, oggi compromesso da motivazioni economiche e leggi di mercato che ne determinano continue e illogiche trasformazioni d’uso.

Per Saperne di Più

giovannoni_cop_3114
Autore:

Gustavo Giovannoni tra storia e progetto

Edizioni Quasar, Roma, 2018

Catalogo della mostra, Roma, Museo Nazionale Romano Terme di Diocleziano, 5 febbraio-15 marzo 2016, Napoli, Palazzo Gravina, 5-23 marzo 2018.
Sommario: G.Rocco, Presentazione
M.L. Neri, Fra teoria e prassi. Un profilo biografico di Gustavo Giovannoni
C.Lenza, La fortuna critica di Gustavo Giovannoni. Traccia per un bilancio a settant’anni dalla scomparsa
M.Docci, M. Magnani Cianetti, Formazione e didattica
P.Cimbolli Spagnesi, A. Roca De Amicis, Storia dell’architettura
S.Benedetti, I. Delsere, F. Di Marco, Architetture
A.Pane, M.P. Sette, Città, ambiente, paesaggio: tra vecchio e nuovo
C.Varagnoli, M.G. Turco, Restauro
A.Pane (a cura di), Bibliografia degli scritti su Gustavo Giovannoni.

Per Saperne di Più

COPERTINA - DEFINITIVA
Autore: F. Mariano, A. Giuliano

Il Castello d’Aquino a Rocchetta Sant’Antonio. Tra storia e restauro

Andrea Livi Editore, Fermo, 2016

Il volume traccia il percorso storico dell’antico Castello d’Aquino a Rocchetta Sant’Antonio, gettando le basi – con il rilievo architettonico e l’analisi dei degradi – di un futuro ed auspicabile restauro.

Il monumento, probabilmente attribuibile ad Antonio Marchesi da Settignano, segue il modello sperimentato e diffuso da Francesco di Giorgio Martini per le fortificazioni, originali ed aggiornate ai nuovi criteri ossidionali (resisi indispensabili col perfezionamento tecnologico delle armi da fuoco e dell’uso della polvere da sparo). Spesso al centro dell’attenzione di studiosi della architettura militare, per la sua particolare conformazione planimetrica a base triangolare con tre bastioni di forma a mandorla (a bec d’éperon/a becco di sperone, a richiamare i castelli francesi dell’XI-XII secolo), diventa qui, anche in virtù di un’assonanza formale con le opere fortificate del più grande architetto e trattatista militare del Rinascimento, un caso esemplare, di cui si ripercorre storia e contesto per garantirne la conservazione.

Per Saperne di Più