Avellino-Rocchetta: un treno dal passato al futuro. Giornata di Studi e Mostra il 17 Novembre a Napoli

Segnaliamo con piacere la Giornata di Studi e la Mostra “Avellino-Rocchetta. Un treno dal passato al futuro”, che si terrà Venerdì 17 Novembre presso il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa (Napoli).

La Giornata è organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino e patrocinata dalla Fondazione FS Italiane, dal Consiglio Regionale della Campania, dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Realizzata tra il 1888 e il 1895 come una delle prime ferrovie secondarie, che collegava il territorio interno di tre regioni (Campania, Basilicata e Puglia), la Avellino-Rocchetta è stata oggetto nel 2016 di un procedimento di dichiarazione di interesse culturale da parte del MiBACT, supportato dal Dipartimento di Architettura della Federico II. Essa è pertanto la prima ferrovia italiana ad aver ottenuto questo importante riconoscimento, proponendosi anche come esperienza pilota per altre ferrovie storiche italiane.

Coordinamento scientifico Luigi Di Muccio, Segretariato Regionale MiBACT Campania; Andrea Pane, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Comitato scientifico e organizzativo Sandro De Rosa, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino; Luigi Di Muccio, Segretariato Regionale MiBACT Campania; Andrea Pane, Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Cinzia Vitale, Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino; Consuelo Isabel Astrella, Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Valentina Corvigno, già Università degli Studi di Napoli “Federico II”

Programma della Giornata

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>